PrestitoFast pronta per un nuovo anno di crescita.

Aggiornamento: 5 ott

Il fondatore, Matteo Pagano, afferma: “ora puntiamo a crescere e a rafforzare la nostra rete consulenza”.


Tanti gli obiettivi fissati per il 2023: dall’implementazione di nuove risorse in organico, al programma affiliazioni e apertura filiali, ai nuovi programmi formativi e agli investimenti pubblicitari. Tutto ciò per rendere le Filiali Partner e la rete dei consulenti un esercito di professionisti, tra i più specializzati in Italia. Spazio anche all’innovazione grazie ai nuovi corsi in programma presso l’Academy al servizio di banche, agenti e mediatori.




A parlarne è Matteo Pagano, fondatore e Amm. Delegato PrestitoFast, che in prima battuta dichiara: “Investire nelle risorse umane e crescere durante due “lunghi” anni, condizionati purtroppo da una pandemia mondiale e da un clima di incertezza diffuso sul mercato, è stata una grossa sfida, ma proprio per questo una grande soddisfazione per noi.

In questo periodo abbiamo lavorato duramente e ininterrottamente con il Team Marketing e comunicazione, ma anche osservato e studiato costantemente il mercato, in modo da modificare o integrare le nostre soluzioni con delle nuove, senza dimenticare che il nostro core business è sulla cessione del quinto e i prestiti personali. Abbiamo svolto un grandioso lavoro dietro le quinte per presentarci al mercato con una vera rivoluzione della nostra offerta per rendere PrestitoFast una realtà unica sul mercato italiano nella formazione di nuove risorse.

Il 2023 sarà l’inizio di un nuovo piano aziendale per PrestitoFast e ci permetterà di arrivare alla sua massima espressione nei prossimi anni.

Sveleremo nel dettaglio nel corso di questo mese tutte le novità e i progetti che ci hanno coinvolto attivamente.

Non mancheranno gli investimenti pubblicitari per il nostro marchio, per acquisire più clientela e dare maggiore visibilità alle filiali partner.

Abbiamo grandi aspettative per il 2023, non sarà facile, del resto come lo è sempre stato nella nostro percorso.


Sarà solo l’inizio della continua e costante evoluzione di PrestitoFast.



165 visualizzazioni0 commenti